mer
23
Mag '12

L’Orchestra Tango Spleen a Roma, il fascino del tango

Tango SpleenTango Spleen, grupo musical italo-argentino, una delle formazioni di riferimento nel panorama del tango in Italia ed in Europa, è di scena a Roma Sabato 26 Maggio 2012.

L’Orchestra Tango Spleen, diretta dal maestro Mariano Speranza e composta da musicisti argentini ed italiani, si esibisce a Roma, con il Patrocinio dell’Ambasciata Argentina, in occasione dei festeggiamenti per il decimo anniversario di attività della Scuola di Tango “Orango Tango”, diretta dalla ballerina e attrice Alicia Mabel Vaccarini.

Rivelazione al Festival di Tango de La Falda in Argentina, i Tango Spleen uniscono allo stile incisivo che li contraddistingue un’energia travolgente, capace di emozionare e di coinvolgere in modo diretto qualsiasi pubblico.

Sono stati applauditi dalla Norvegia alla Corea del Sud, svolgono una intensa e regolare attività concertistica presso le principali città italiane e hanno ottenuto importanti riconoscimenti nei principali festival di tango della penisola.

Sul palco si esibiscono Mariano Speranza al pianoforte e al canto, Andrea Marras al violino, Elena Luppi alla viola, Francesco Bruno e Giampaolo Costantini al bandoneon, Gian Luca Ravaglia al contrabbasso e Silvio Jara alla chitarra e percussioni.

Il programma prevede tanghi di Canaro, D’Arienzo, Triolo, Di Sarli e Pugliese, danze del folklore argentino e composizioni originali tra cui la celebre “Milonga Schupi” che si è aggiudicata il concorso nazionale Suoni Senza Confini nel 2010 e “Barro y Spleen”, contenuto nel recente album “Tipico” per l’etichetta jazz Abeat Records.

La serata si svolge a partire dalle ore 21,00 presso la Sala “America” del Summit Roma Hotel in Via della Stazione Aurelia, 99 – Roma. Si potrà ballare con la musica dal vivo dell’orchestra e con le selezioni musicali del dj.

Per informazioni 349 29.42.190, segreteria@tangoargentinoroma.it, www.tangoargentinoroma.itwww.tangospleen.com

Ti piace questo post? Condividilo!

Inizia la discussione »

Lascia una Replica